• Un avvocato che lavora senza compenso (e si muove in Jaguar) allo Zen, quartiere del disagio economico e sociale di Palermo; una femminista aristocratica e ottantenne a capo di un centro sociale per adolescenti, giovanissime madri e rappers. Un telegiornale di due ore a conduzione familiare¬† e gestita dal detentore del record italiano di querele: benvenuti a Palermo e dintorni..

Pubblicato in: Chiara Dalmaviva, Fotografia