• Nato a Torino nel 1974 si avvicina alla fotografia professionale nel 1998 occupandosi di riproduzione di opere d’arte e stampa bianconero. Dal 2001 incomincia ad occuparsi di reportage, e collabora come fotografo freelance con o.n.g. nazionali (Re.Te O.n.g. – L.V.I.A. - Oxfam Italia) e internazionali (Fundaciòn del Rio Nicaragua) e riviste e quotidiani quali Marie Claire, Carta, Narcomafie, Qui Touring, Giudizio Universale, Latitudes Mag, Witness Journal, Il Manifesto. Partecipa a diversi progetti editoriali con case editrici a tiratura nazionale, quali Minimum Fax e Scrittura Pura, e produce pubblicazioni nell’ambito della cooperazione internazionale con Ente Parchi Piemonte e Oxfam Italia. Sue fotografie sono state proiettate ed esposte al PAN (Palazzo delle Arti di Napoli), al Festival di Fotografia di Roma Fotoleggendo, all’Ivrea Foto Festival, e in svariate altre collettive in Italia. Si occupa di ideare e condurre laboratori di fotografia per adolescenti e persone disagiate realizzati, tra gli altri,  in Nicaragua (2003-2004), con il cofinanziamento del bando Movin’ Up della G.A.I., a Scampia (2005-2006) nell’ambito di un progetto europeo, e attualmente a Torino, dove lavora come consulente di fotografia e informatica multimediale presso il carcere minorile “Ferrante Aporti”.