• l’attimo sfuggente.

    di Paolo Bosio.

    Laboratorio realizzato con soggetti con patologie psichiatriche in un centro di formazione professionale di Torino. Il lavoro ha avuto come principale spunto di riflessione la fotografia in quanto attimo congelato o rappresentazione del tempo che si protrae. Con gli scatti prodotti è stato realizzato un trittico che è stato presentato al bando “L’ho dipinto con…”  della città di Torino, ed è stato  esposto in una mostra collettiva di Arte Plurale nel 2009.

Pubblicato in: Laboratori